Lingua:

Il vetro float, materiale caratteristico dell’offerta Rimadesio, rappresenta un materiale assolutamente unico dal punto di vista tecnico-funzionale. La resistenza all’usura, la facile manutenzione, la versatilità estetica sono alcune delle qualità alla base del suo gradimento nell’ambito dell’interior design. Inoltre il vetro è un materiale riciclabile all’infinito e quindi corrispondente ai principi di sostenibilità ambientale.

Vetri temperati
Vetri singoli sottoposti al trattamento della tempra, ovvero ad una cottura alla temperatura di 650° C. Resistenza meccanica di 5 volte superiore rispetto ad un vetro normale. In caso di rottura si sbriciolano in minuti frammenti inoffensivi. Conformi alle norme UNI EN 12150, UNI 7697 e UNI EN 12600 in materia di sicurezza per i vetri d’arredamento.

Vetri stratificati
Vetri doppi all’interno dei quali è inserita una sottile pellicola di materiale plastico, trasparente ed invisibile, che aderisce completamente alle due superfici e che trattiene i frammenti in caso di rottura. Resistenza alla rottura conforme alle norme UNI EN ISO 12543, UNI 7697 e UNI EN 12600.

Vetri stratificati acustici
I vetri stratificati di sicurezza acustici sono ottenuti interponendo tra due lastre di vetro float un materiale plastico con proprietà di isolamento acustico, trasparente e invisibile che aderisce completamente alle due superfici e in caso di rottura contribuisce a trattenerne i frammenti. Rimadesio utilizza dei vetri stratificati acustici con un abbattimento di 37 (-0; -2) dB.

Trasparenti, trasparenti colorati, satinati, laccati opachi, lucidi, riflettenti, a specchio, con reti metallizzate: la varietà delle finiture dei vetri Rimadesio consente la massima libertà progettuale.

Alluminio

Riciclabile al 100%, l’alluminio è un materiale per definizione “pulito” ed ecologico. Questa straordinaria qualità, oltre a quelle tecniche di duttilità, leggerezza, solidità e affidabilità nel tempo, sono le ragioni alla base dell'utilizzo per tutte le parti strutturali dei nostri prodotti. Il 65% dell'alluminio utilizzato in Rimadesio e’ riciclato e proveniente da fonderie italiane.

L’alluminio e le sue leghe sono caratterizzati da un rapporto tra resistenza e peso nettamente favorevole rispetto agli acciai. Il peso specifico dell’alluminio (2,71 kg/dm3) è infatti circa un terzo di quello dell’acciaio comune (7,8 kg/dm3). Questa caratteristica, unitamente alla resistenza alla corrosione in ambienti neutri, alla conducibilità elettrica e alla duttilità, ne ha permesso storicamente una grande diffusione.

Rimadesio realizza le strutture di tutti i propri prodotti in alluminio estruso o pressofuso, coniugando la leggerezza con la massima solidità e affidabilità nel tempo. Rimadesio si avvale di diversi tipi di leghe di alluminio appartenenti alla serie 6000 (Al-Mg-Si), leghe caratterizzate da buona resistenza meccanica e resistenza alla corrosione, facile lavorabilità, ottime performance strutturali e qualitative. Tra queste citiamo la EN AW 6060/T6 o la EN AW 6005A/T6 F25

Quest’ultima ad esempio assicura eccezionali prestazioni tecniche di resistenza alla flessione e alla torsione, ed è utilizzata ad esempio per i sistemi di scorrimento, per i tavoli e per gli elementi strutturali maggiormente sottoposti a sollecitazioni. L’alluminio viene utilizzato da Rimadesio anche per la produzione di cassetti, ante e ripiani, attraverso un esclusivo processo di lavorazione a “folding”.

Le varie finiture dell’alluminio previste in collezione sono il risultato di diverse tecniche di lavorazione superficiale. L’obiettivo è duplice: disporre di una proposta ampia e ricercata e migliorare la resistenza all’usura del prodotto.

Anodizzato
E’ un processo elettrochimico tramite il quale l’alluminio viene rivestito con uno strato protettivo, duro e resistente all’abrasione. Rimadesio utilizza materiale anodizzato conforme al marchio di qualità QUALANOD, che ne garantisce un elevato livello qualitativo, alle norme della serie EN 12373 (alluminio e leghe di alluminio – ossidazione anodica) e successivi aggiornamenti. L’alluminio anodizzato viene sottoposto a controlli che assicurano un altissimo standard qualitativo in termini di spessore (ISO 2370), qualità del fissaggio (EN 12373-4, EN 12373-5, EN 12373-7), resistenza all’abrasione (BS 6161-18) e resistenza alla corrosione (ISO 9227).

Verniciato a polvere
Rimadesio utilizza alluminio verniciato con polveri epossidiche conforme alla normativa EN 12206-1 e al marchio di qualità QUALICOAT che ne garantisce un elevato livello qualitativo. L’alluminio verniciato viene sottoposto a una serie di test utili a stabilirne la brillantezza (EN ISO 2813), lo spessore dello strato (EN ISO 2360), l’adesione (EN ISO 2409), la resistenza all’impronta (EN ISO 2815), la resistenza alla piegatura (EN ISO 1519) e la resistenza alla corrosione (Machu test).

Laccato opaco ecolorsystem
Ecolorsystem è la denominazione che contraddistingue l’esclusiva collezione di laccature opache Rimadesio realizzate su alluminio. Colori ecologici perché prodotti utilizzando esclusivamente vernici all’acqua di ultima generazione a bassissimo impatto ambientale, con cottura a 70°. L’alluminio laccato ecolorsystem è stato sottoposto a test per verificarne la resistenza agli sbalzi di temperatura (UNI 9429), resistenza alla corrosione (UNI EN ISO 9227), resistenza al distacco della laccatura (UNI EN ISO 2409), resistenza ai detergenti (EN 12720) e resistenza all’usura per sfregamento dello strato di vernice.

Metallizzato graffiato
La finitura metallica graffiata è una nuova interpretazione dell’alluminio, ottenuta con processi di verniciatura e spazzolatura effettuati a mano, per evocare nel metallo un’idea di vissuto e di manualità. Le variazioni di colore sono quindi una caratteristica di questa esclusiva finitura

Alluminio lucido
L’alluminio lucido viene realizzato mediante trattamenti di spazzolatura e brillantatura, entrambi processi artigianali eseguiti tramite impianti di ultima generazione. Al termine del processo il materiale viene rifinito con uno strato protettivo trasparente che ne garantisce la durabilità e la resistenza.

Nero lucido
La finitura nero lucido viene ottenuta mediante diversi passaggi di verniciatura realizzati esclusivamente con vernici all’acqua di ultima generazione. Lo speciale effetto lucido viene ottenuto mediante l’applicazione di prodotti appositi tramite un processo artigianale eseguito con utensili manuali.

Nickel grigio
La finitura nickel grigio viene ottenuta mediante diversi passaggi di verniciatura con smalti di ultima generazione, in grado di conferire l’aspetto delle più naturali ossidazioni metalliche. Lo speciale effetto lucido è il risultato di un processo manuale di spazzolatura e brillantatura effettuato sul materiale grezzo.

Continua a leggere

Innovazione

Innovazione

Collezione finiture

Collezione finiture

Stile

Stile