Le superfici Rimadesio protagoniste degli scatti di Nicolas Polli

  • grafite spazzolato, marmo nero marquinia, vetro specchio grigio, rovere nero
    grafite spazzolato, marmo nero marquinia, vetro specchio grigio, rovere nero
  • peltro spazzolato, marmo calacatta, vetro rete inox, rovere grigio melaminico
    peltro spazzolato, marmo calacatta, vetro rete inox, rovere grigio melaminico
  • bronzo spazzolato, marmo emperador, vetro rete bronzo, vetro moro lucido, cuoio rigenerato castoro
    bronzo spazzolato, marmo emperador, vetro rete bronzo, vetro moro lucido, cuoio rigenerato castoro
  • palladio, marmo calacatta, vetro maglia gold, vetro tufo opaco, noce
    palladio, marmo calacatta, vetro maglia gold, vetro tufo opaco, noce
  • piombo spazzolato, vetro blu oceano lucido, vetro trasparente grigio, cuoio rigenerato argilla, rovere grigio melaminico
    piombo spazzolato, vetro blu oceano lucido, vetro trasparente grigio, cuoio rigenerato argilla, rovere grigio melaminico
  • rame spazzolato, marmo rosso lepanto, vetro rete inox, vetro amaranto lucido, rovere termotrattato
    rame spazzolato, marmo rosso lepanto, vetro rete inox, vetro amaranto lucido, rovere termotrattato
prev
next
/

Ogni anno Rimadesio affida ad un fotografo diverso l’interpretazione delle superfici esclusive della collezione e ne presenta il risultato all’interno del
volume Stories and Matters. Dopo Santi Caleca, autore delle immagini 2016, quest’anno è la volta di Nicolas Polli, giovane fotografo e graphic designer
svizzero. La costruzione delle sue immagini insiste sull’irrealtà dell’atto fotografico, realizzata mediante l’assemblaggio di scatti multipli e la scelta di
prospettive particolari e ardite. Per Rimadesio, Nicolas lavora sullo straniamento prospettico degli oggetti fotografati, che galleggiano senza punti di
riferimento in uno spazio nero indefinito e denso dove i giochi luministici accentuano la dinamicità delle forme ed esaltano la finitura di ogni singolo
elemento.

tag: 2017; materiali.