Bonus mobili 2018

Con la Legge di Bilancio 2019 è stata prorogata per tutto il 2019 e senza modifiche l’agevolazione fiscale relativa all’acquisto di mobili, arredi ed elettrodomestici nuovi, cosiddetto Bonus Mobili.
Il Bonus rimane quindi pari al 50% del prezzo di acquisto, con un tetto di spesa massimo pari a euro 10.000, e si potrà chiedere per le spese destinate ad unità immobiliari già soggette ad interventi di ristrutturazione edilizia. La detrazione Irpef viene ripartita su dieci anni in quote costanti.
Per avere un quadro completo della normativa è scaricabile la Guida 2019 predisposta dall’Agenzia delle Entrate.

Dimensione: 2.64 MB.
Anno: 2018.

Ristrutturazioni edilizie 2018

La Legge di Bilancio 2019 ha prorogato fino al 31 dicembre 2019 e con le medesime modalità in vigore per il 2018 le detrazioni fiscali sull’imponibile IRPEF, destinate quindi solo alle persone fisiche, previste in caso di Ristrutturazioni Edilizie. Sarà dunque ancora possibile detrarre il 50% della cifra sostenuta per gli interventi su immobili residenziali, fino ad un massimo di 96.000 euro di spesa. Il rimborso avverrà in 10 anni.

In attesa dell’aggiornamento della Guida dell’Agenzia dell’Entrate, si può qui scaricare la versione 2018, comunque attuale ed esaustiva.

Dimensione: 4.26 MB.
Anno: 2018.

top