Italiano   English         Facebook   Instagram  
Rimadesio / Filosofia / Ecology

L’impianto fotovoltaico Rimadesio produce il fabbisogno di energia necessaria ad alimentare gli impianti di produzione. 

Inoltre l’azienda ha recentemente iniziato un percorso virtuoso per gestire al suo interno anche l’energia in eccesso. Se la produzione industriale è pianificabile, l’intensità dei raggi solari infatti non lo è. Così la quantità di energia prodotta in più rispetto a quella immediatamente consumata, viene immagazzinata per un utilizzo successivo.  

Una soluzione di gran lunga più efficiente di quella comunemente adottata che prevede l’immissione nella rete pubblica e il conseguente recupero dalla stessa. Una scelta innovativa, basata sulla nuova tecnologia delle batterie di accumulo al litio di ultima generazione che ha reso possibile il primo impianto di storage su larga scala per potenza in Europa a livello industriale.

Energia

L’impianto fotovoltaico Rimadesio

2006
Progetto Ecolorsystem per il vetro

Rimadesio è la prima azienda in Italia ad utilizzare unicamente vernici ecologiche all’acqua. Ecolorsystem è la denominazione che contraddistingue l’esclusiva collezione di vetri laccati Rimadesio verniciata nei 3 impianti aziendali dedicati.

2008
Energia Solare

Rimadesio è la prima azienda del settore arredamento a dotarsi di un impianto fotovoltaico di grande dimensione, costituito da 1664 pannelli e in grado di produrre una potenza complessiva
di 382.72kWp.

I successivi ampliamenti, avvenuti nel 2012 e nel 2016, portano l’impianto aziendale ad un totale di 5.242 pannelli fotovoltaici, in grado di produrre energia elettrica pari a una potenza di 1,27 MWp. Si tratta del più grande impianto fotovoltaico del settore arredamento in Italia.

Imballi ecologici

Rimadesio installa un impianto per la produzione di imballaggi ecologici e un relativo magazzino completamente automatizzati. Realizzati al 90% con materiale riciclato, gli imballi sono a loro volta riciclabili al 100% e conformi alla Direttiva Europea 94/62/jCE: “peso e volume ridotti al minimo, assenza di materiali pericolosi e totale recuperabilità dell’imballo”.

2012
Energy control

Installazione del software per il monitoraggio dei consumi elettrici di impianti produttivi ed uffici.

2015
Progetto Ecolorsystem per l’alluminio

La sempre maggiore richiesta di uniformità tra le finiture dei vari componenti, ha spinto l’azienda a dotarsi di un nuovo impianto di verniciatura per l’alluminio che prevede, come per il vetro, l’utilizzo esclusivo di vernici idrosolubili all’acqua.

Climatizzazione

Installazione nell’headquarter di Giussano di un nuovo impianto riscaldamento e condizionamento per le aree uffici e showroom. II sistema è basato su una pompa di calore alimentata da energia elettrica prodotta in una parte significativa dall’impianto fotovoltaico aziendale. II sistema è basato su una pompa di calore alimentata da energia elettrica prodotta in una parte significativa dall’impianto fotovoltaico aziendale.

2016
Struttura produttiva

Rifacimento della copertura di 4.800 mq del nuovo edificio produttivo, rinnovato con isolante e particolari guaine impermeabilizzanti. Obiettivi primari: la riduzione dei consumi e il conseguente risparmio energetico.

Illuminazione

Il 50% dell’intera area produttiva viene dotato di luci Led a basso Impatto ambientale. Il progetto prevede la conversione totale delle apparecchiature illuminotecniche entro il 2018.

2017
Storage energia

A gennaio viene installato primo impianto storage in Europa a livello industriale. Le batterie Samsung agli ioni di litio gestiscono una potenza nominale di 100 kW. Un secondo impianto, realizzato con batterie LG di accumulo al litio di ultima generazione, viene installato a luglio dello stesso anno.

A fine luglio il totale dell’energia raccolta raggiunge 237 kW. Si tratta del maggiore Impianto storage in Europa collegato ad impianto fotovoltaico industriale.

Mobilità green

Rimadesio acquisisce tre autovetture Bmw I3 e un furgone Nissan a propulsione 100% elettrico e si dota di una nuova stazione di ricarica di ultima generazione. Le autovetture si muovono così ad emissione zero, alimentate dalla sola energia solare prodotta dall’impianto fotovoltaico aziendale.

Inizia così un percorso virtuoso che si svilupperà con la totale conversione alla energia elettrica dei mezzi di trasporto aziendali. Con i 64.000 km percorsi dalla loro entrata in servizio, i mezzi elettrici Rimadesio hanno consentito di evitare l’emissione in atmosfera di 8 tonnellate di anidride carbonica.

Articoli correlati

Pagine correlate

Questo sito web utilizza i cookie per una navigazione migliore. Se si continua a navigare su questo sito, si accetta automaticamente il nostro utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sulla nostra politica visita la pagina Cookie Policy.
Close